IV SIMPOSIO SCOLASTICO ITALOELLENICO 2016

SIMPOSIO ITALOELLENICO, PELOPONNESO 2016
Ogni venerdì di marzo, aprile e maggio
SCUOLA IN FESTA tra antichi amici e nuovi orizzonti europei
Progetto formativo a premi della LEGA ITALOELLENICA

L’Associazione Culturale promotrice, in collaborazione con le Scuole Italiane ed Elleniche partecipanti al progetto, sotto l’Egida degli Enti Pubblici ed Amministrazioni locali dei luoghi aderenti, con l’auspicata collaborazione dei rispettivi Ministeri dell’Istruzione Pubblica, indice il concorso a premi SCUOLA IN FESTA 2016. Scuola capofila e coordinatrice del progetto è l’Istituto BUGAS http://www.bougas-school.gr/

A seguito di 35 anni di esperienza nella cooperazione ItaloEllenica, centinaia di gemellaggi scolastici celebrati e decine coronate con successo tra Amministrazioni locali, INVITIAMO ora le reti scolastiche precostituite con il nostro operato, o le singole scuole che intendono aderire per la prima volta, nelle nostre attività e PARTECIPARE nelle settimane programmate nella Primavera 2016 in Ellade e in Autunno 2016 in Italia.
Il progetto risponde perfettamente alle esigenze scolastiche di scuole medie e superiori, di svolgere un viaggio d’istruzione, con i vantaggi dell’arricchimento conoscitivo tramite l’esplorazione culturale, formativo, umano e anche professionale, insieme al vantaggio creativo del confronto diretto ed amichevole tra scolaresche varie, provenienti dalle due nazioni sorelle, come stimolo prezioso all’integrazione europea, basata sull’esperienza diretta e vissuta tra specificità culturali, identità locali, conoscenze condivise in lingue diverse, partecipazione in momenti istituzionali con le autorità locali e le cittadinanze della società civile dei territori coinvolti.
Il progetto si svolge in Messinia, Peloponneso, in incontri giornalieri, a cadenza settimanale, nei mesi marzo, aprile e maggio 2016. Ogni incontro prevede la visita nel sito ellenistico-romano di Antica Messina, lezione di archeologia e scavo in collaborazione con l’archeologo sovrintendente Petros Themelis e i suoi assistenti. Il coordinatore ellenico è la scuola Bugas di Kalamata che ospita la festa di confronto ItaloEllenico 2016 con protagoniste le scuole aderenti, Italiane ed Elleniche. Le delegazioni pervenute potranno offrire momenti di gioia nei luoghi pubblici allestiti per l’occasione alla cittadinanza e scolaresche, tramite propri contributi artistici di musica, danza, canto, teatro, dal vivo o anche tramite rappresentazioni video o disegno, pittura, scultura, ceramica… in mostre allestite ad hoc.
Nel progetto è incluso l’intero programma (vedi proposta tipo in seguito) di escursione in monumenti e siti archeologici della Grecia antica e anche l’esplorazione del paese moderno in compagnia della popolazione e scolaresca locale, come da attività programmate e concordate singolarmente con ogni scuola durante la fase di preparazione.
Il progetto si rivolge a tutte le classi delle scuole secondarie di I e II grado, statali e paritarie, di Italia ed Ellade.
Al concorso a premi, targhe per i vincitori, simbolici oggetti ricordo e attestati di partecipazione a tutti, saranno ammessi i contributi dal vivo e anche i prodotti in video o in mostra, in coerenza alle finalità didattiche del progetto, cioè l’evidenzazione dei legami storico culturali delle rispettive realtà, come base di reciproco riconoscimento attuale e base di collaborazione futura nell’Europa Unita.
I premiati saranno scelti da apposita commissione di rappresentanti locali, personalità artistiche, dirigenti scolastici e professori qualificati, per insindacabile loro giudizio.
L’invito è aperto a tutte le scuole interessate che faranno richiesta di adesione, tramite apposita scheda informativa che dovrà pervenire tramite email su info@grecia.it (vedi schema allegato) entro e non oltre il 20 febbraio 2016.
La fase di preparazione degli incontri sarà il periodo tra gennaio e la data di materializzazione del progetto in Primavera 2016, e prevede la ricerca, preparazione, coordinamento tra scuole ed organizzazione virtuale tramite teleconferenze concordate (via Skype preferibilmente), gruppi attivi su FaceBook ed altro ritenuto opportuno per la condivisione sincrona e asincrona delle esperienze formative a confronto tra le classi aderenti al progetto.
Nel viaggio di presentazione potranno aderire come delegazione scolastica tutti gli alunni che desiderano, accompagnati dai professori e/o genitori – tutori, rappresentanti locali, eventualmente con la partecipazione di altri gruppi artistici, gruppi sportivi, personalità dello spettacolo, giornalisti e professionisti interessati al progetto e il suo ampliamento in opportunità di cooperazione stabile tra territori, amministrazioni, enti pubblici e formativi delle rispettive realtà.
La collaborazione tra organizzazione della Festa ItaloEllenica e scuola aderente risulterà da apposita Convenzione sottoscritta tre le parti, tramite i legali rappresentanti. La direzione tecnica del viaggio intero, sarà garantita dalla società di prestigio TRAVELWAY – Tour Operator, tourism & shipping di Atene, http://www.travelwayeurope.com/italy  che offrirà tutta l’assistenza contrattuale, logistica, trasporti, alloggio e vitto, fatturazione, assicurazione ecc. secondo tutti gli obblighi di Legge attuali in conformità alle nuove regole sulla trasparenza e tracciabilità.
L’affidamento è diretto, da noi gestito, già confezionato alla perfezione e valutato in quota pro-capite per ogni adesione. Il servizio non può essere offerto dalla scuola in gara esterna, o a terzi che non potranno in nessun caso rivendicare titolo di ammissione.

PROGRAMMA BASE SUGGERITO
SIMPOSIO ITALOELLENICO 2016 NEL PELOPONNESO

 

  • 1 giorno, mercoledì: ITALIA
    Partenza (dalla scuola con i propri mezzi o bus nolleggiato) e ritrovo al porto Italiano o aeroporto di partenza, check in, imbarco e pernottamento sul traghetto.
  • 2 giorno, giovedì: PATRASSO – OLIMPIA – PYLOS – KALAMATA

Arrivo a Patrasso con il ferry, sbarco, incontro con l’accompagnatore e partenza in bus verso Olimpia, visita sito archeologico, museo e stadio, in seguito sosta a Pylos, visita al Palazzo di Nestore, museo di Chora. Arrivo notturno e sistemazione in albergo sul lungomare, cena, serata libera e pernottamento a Calamata.

  • 3 giorno, venerdì: KALAMATA – ANTICA MESSINI – SIMPOSIO 2016
    Colazione e partenza per la scuola BUGAS, incontro con gli accompagnatori e proseguimento in bus in Antica Messini, città grecoromana illustre e in via di emersione in scavi istematici, incontro con il gruppo di ricercatori di Petros Themelis. Ritorno per pranzo nella scuola e in pomeriggio svolgimento del programma del SIMPOSIO e FESTA ITALOELLENICA con la partecipazione delle scolaresche, genitori e cittadini, autorità locali e stampa. Cena e secondo pernottamento a Calamata.
  • 4 giorno, sabato: KALAMATA – MICENE – ARGOS – NAFPLION – ATENE

Colazione e visita al Palazzo di Agamamnone di Micene, sosta al centro di Argos, antico teatro della prima città stato d’Europa, visita a Nafplio, prima capitale della Grecia moderna, museo e Castello di Palamidi. Nel pomeriggio sosta per foto sul Canale di Corinto e in serata arrivo in albergo a Glifada sul lungomare di Atene, cena e tempo libero in città.

  • 5 giorno, domenica: ATENE – ACROPOLI – CAPO SUNIO
    Colazione, vista al Partenone, museo nazionale di Atene, tempo libero nei mercatini tradizionali di Plaka e Agorà, e visita guidata con bus in città e fino a Capo Sunion, ritorno dopo il fantastico tramonto, cena in albergo e tempo libreo.
  • 6 giorno, domenica: ATENE – ANTICO CORINTO – PATRASSO

Colazione e visita all’antico Corinto, sosta al Canale e partenza per Patrasso, pranzo libero in città e imbarco pomeridiano sul traghetto o aereo per il ritorno in Italia.

  • 7 giorno, lunedì: sbarco al porto italiano, transfer con bus verso la scuola, fine.

C’è la possibilità dei viaggio aereo per chi prenota in largo anticipo. Per maggiori informazioni, dettagli, consigli, invio di specifica documentazione legale, moduli ecc: www.grecia.itinfo@grecia.it

Evangelos Alexandris

Presidente LEGA ITALOELLENICA
Associazione Culturale

Codice Fiscale IT 93028490667

Tel. IT 00393356797917
Tel. EL 00306973570912
Email alexandris@grecia.it

Scaricate i 2 documenti dai link sotto, stampateli e usateli per la nostra corrispondenza:

  1. INVITO
  2. MODULO ADESIONE

Photogallery

comment-icon1 commento

LA GRECIA SENZA RAI!

Soci e amici della LEGA ITALOELLENICA, già da tempo manifestano amarezza per la mancata ricezione del segnale televisivo RAI in Grecia e ora ci chiedono di agire contro ogni responsabile del servizio mancato con una azione di protesta.

2014-05-20 17.16.08
In effetti, dopo insistenti richieste di mediazione, veniamo a segnalare che in un paese come la Grecia, dove la lingua italiana è molto diffusa e amata, che però NON è più compresa da alcuni anni orsono nell’offerta didattica del Ministero della Pubblica Istruzione, a causa della spending review. Risulta molto pesante far mancare il sostegno linguistico della televisione e radio di Stato, come strumento di informazione, educazione, trattenimento della comunità italiana, diverse decine di migliaia residenti fissi in Grecia, e centinaia di migliaia come flusso turistico annuo nel paese. Ma soprattutto come ausilio culturale e linguistico verso il pubblico locale, amante dell’Italia e cultore della sua lingua, letteratura, civiltà e cultura.
Chiediamo che venga ripristinato al più presto il servizio pubblico, con trasmissioni in chiaro nel digitale terrestre e anche satellitare su tutta la Grecia.
E’ un diritto degli Italiani in Grecia e anche un dovere verso gli Ellenici amici dell’Italia, tenere un contatto diretto, vivere la dimensione italiana e conquistare le giovani generazioni, da sempre orientate in occidente per trovare ispirazione al rinascimento ed illuminismo, radice propria della nazione ellenica, che l’Italia rappresenta.
La presenza dell’Italia in Grecia non può mancare per misere logiche di risparmio della spesa di qualche trasmettitore!
Se sei d’accordo, sottoscrivi e condividi questa lettera, contribuisci a segnalare a chi di dovere il problema, rivendicando la giusta soluzione.
Evangelos Alexandris
Presidente LEGA ITALOELLENICA
www.grecia.itwww.ellasitalia.eu

comment-iconLascia un commento